+39 0277790304 fast@fast.mi.it

Iniziative per i giovani

Da sempre i giovani sono uno dei target privilegiati dalla Federazione che, attraverso progetti speciali come il concorso “I giovani e le scienze” e azioni di formazione, informazione, divulgazione, si impegna nella promozione di obiettivi di largo respiro: avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca; individuare e incoraggiare studenti di talento con attività specifiche; promuovere le carriere scientifiche e la parità di genere in tale ambito; offrire opportunità di confronto con scienziati e ricercatori italiani e internazionali.

I giovani e le scienze

La manifestazione I giovani e le scienze promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche dei ragazzi d’Italia, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni.

Stemfairnet

Creazione di una rete transnazionale di organizzatori di fiere e concorsi scientifici e scambio di buone pratiche per migliorare le competenze STEM e favorire una maggiore inclusione degli studenti

Workshop Arte e Scienza

EUROPE FOR CITIZENS

Workshop Arte e Scienza (marzo 2019)

FAST (Italia) e Mediel (Belgio) hanno organizzato nel marzo 2019 un seminario interdisciplinare (arte, scienza, storia) per i ragazzi de “I giovani e le scienze”, con il supporto del Programma “Europa per i Cittadini”, parte di un’azione più ampia realizzata in tutta l’Unione Europea.

Accompagnati da artisti, i partecipanti sono stati in grado di esprimere le loro ricerche attraverso un’opera artistica (pittura, scultura, …..). Numerosi esempi sono stati offerti ai partecipanti per aiutarli a capire come la storia dell’Europa abbia influenzato la ricerca e la collaborazione scientifica tra i popoli, in particolare attraverso la conquista dello spazio. I seminari artistici sono stati anche accompagnati dalla testimonianza dell’astronauta Paolo Nespoli, che è stato invitato da Fast nella stessa giornata a parlare ai giovani.

La sua testimonianza ha senz’altro contribuito ad accrescere nei ragazzi e ragazze presenti il senso di responsabilità nei confronti dell’ambiente e del nostro pianeta, già espresso nelle loro creazioni artistiche.