Efficienza energetica degli edifici
in ottemperanza alla direttiva 2002/91/Ce sul rendimento energetico in edilizia
 corso di formazione cod. 3908 - Dispositivo di formazione a scelta individuale 2007/2008 - Regione Lombardia

 corso di formazione, IV° edizione: 40 ore

Inizio martedì 27 maggio 2008 - termine giovedì 26 giugno 2008

9 posti disponibili

La FAST, Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche di Milano, organizza un corso di formazione sul tema dell’efficienza energetica fruibile attraverso voucher della Regione Lombardia che copre fino al 90% della quota di partecipazione.
Obiettivi e contenuti
Il corso fornisce un aggiornamento delle competenze professionali per realizzare edifici e impianti ad elevate prestazioni energetiche attraverso l’applicazione di tecnologie innovative secondo la direttiva 2002/91/Ce sul rendimento energetico in edilizia e secondo il D.Lgs 311/2006 che stabilisce l’obbligo della certificazione energetica.

A chi si rivolge
L’iniziativa si rivolge a operatori dell’edilizia, funzionari di enti pubblici, progettisti e impiantisti residenti in Lombardia o con sede di lavoro in Lombardia.

Programma
 

Argomento

Contenuti

Ore

Orario di inizio

 

Giorno 1 –  Martedì 27 maggio  2008

 

 

Test d’ingresso

Valutazione sulle motivazioni e sulle competenze tecnico professionali in riferimento ai contenuti del corso

1

16:00

Inquadramento legislativo

I principi dell’efficienza energetica degli edifici. Direttiva Europea 2002/91/CE; DLgs 192/05 corretto e intergrato dal DLgs 311/06; disposizioni inerenti l’efficienza energetica in edilizia secondo la procedura Lombarda;

3

17:00

Giorno 2 – Giovedì  29 maggio  

 

 

Progettazione sostenibile

Principi di progettazione sostenibile. Tecniche per la progettazione bioclimatica, raffrescamento passivo e ibrido, tecnologie per il controllo della ventilazione e lo sfruttamento degli apporti gratuiti

4

16:00

Giorno 3 – Giovedì  5 giugno

 

 

Le basi del bilancio energetico del sistema edificio-impianto

Il bilancio energetico del sistema edificio-impianto: principi, norme di riferimento, analisi

4

16:00

Giorno 4 – Martedì 10 giugno

Interventi su edifici esistenti

Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell’efficienza energetica dell’involucro opaco (materiali e tecniche). Isolamento termico esterno: cappotto. Effetti dell’isolamento. Tecniche di isolamento

4

16:00

Giorno 5 – Giovedì 12 giugno

 

 

Interventi su edifici esistenti

Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell’efficienza energetica dell’involucro trasparente (materiali e tecniche).

Prestazioni termiche e acustiche dei serramenti: certificazioni obbligatorie. Criteri di scelta dei serramenti

4

16:00

Giorno 6 – Martedì 17 giugno

 

 

Certificazione energetica degli edifici

La procedura di certificazione della Regione Lombardia per edifici nuovi ed esistenti: procedura di calcolo, procedure amministrative e raccolta dati. Incentivi previsti dalla Finanziaria 2008

4

16:00

Giorno 7 –  Sabato 21 giugno

 

 

Efficienza energetica degli impianti

Analisi del risparmio energetico.

Elementi di calcolo dell’involucro edilizio in riscaldamento. Verifica dell’efficienza degli impianti di riscaldamento e produzione di acqua sanitaria.

4

9:00

Tecnologie innovative e soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti: valvole termostatiche e impianto a condensazione, pompe di calore, impianti solari fotovoltaici e impianti solari termici

4

14:00

Giorno 8 –  Martedì  24 giugno  

 

 

Esercitazione

Strumenti per la diagnosi e l’analisi energetica degli edifici

2

16.00

Analisi di un edificio campione

2

18.00


 

Giorno 9 –  Giovedì 26 giugno  2008

 

 

Esercitazione

Analisi di un edificio campione

2

16.00

Test finale e conclusione del corso

Verifica del livello di apprendimento

2

18.00


Frequenza
E’ obbligatoria la frequenza di almeno il 75% del monte ore del corso, pena la decadenza del voucher. Le lezioni si tengono nella fascia tardo pomeridiana e il sabato. Il lavoratore può utilizzare il voucher per fruire di attività formative fuori orario di lavoro oppure in orario, ma al di fuori dell’obbligo di prestazione lavorativa (monte ore per la formazione; permesso retribuito o non retribuito; borsa ore; congedi formativi)
Requisiti di ammissibilità:
Ai fini del riconoscimento del voucher da parte di Regione Lombardia sono considerati destinatari ammissibili a tale corso lavoratori/lavoratrici con le seguenti tipologie contrattuali:
lavoro subordinato (a tempo indeterminato o determinato);
lavoro intermittente,  lavoro ripartito, lavoro a tempo parziale;
in Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria o Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria;
apprendistato e contratto di inserimento (se al di fuori della formazione obbligatoria);
contratto di collaborazione coordinata e continuativa;
contratto a progetto (compresi i/le lavoratori/lavoratrici con partita Iva e contratto a progetto).
Non sono ammissibili
Titolari d'azienda, coadiuvanti e amministratori,  lavoratori autonomi e liberi professionisti,  soci di cooperativa, non iscritti a libro paga,  lavoratori con contratto accessorio, lavoratori con contratto a somministrazione di lavoro (ex interinali), lavoratori con contratto di lavoro occasionale, apprendisti e lavoratori con contratto di formazione lavoro o contratto di inserimento se non fuori dalla formazione obbligatoria, lavoratori in mobilità, lavoratori occupati presso uno degli operatori che inseriscono corsi a catalogo.
Quota di partecipazione:
E’ obbligatoria una quota di contribuzione privata a carico del lavoratore nella misura di 120 euro (voucher tipo A) o 240 euro (voucher tipo B). La differenziazione in voucher A e B dipende dalla tipologia del contratto di lavoro.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
   TIPOLOGIA VOUCHER A

Questa tipologia è applicabile ai cosiddetti "utenti prioritari", ossia in possesso di almeno una delle seguenti caratteristiche :

- in stato di cassa integrazione guadagni ordinaria o straordinaria;

- con età superiore ai 45 anni( compiuto il 46esimo anno);

- con contratti di lavoro a tempo parziale, determinato o di collaborazione coordinata e continuativa inseriti nelle tipologie

contrattuali titolo V, VI e VII - cap I del D.lgs 276 del 10 settembre 2003;

- in possesso del solo titolo di licenza elementare, di istruzione obbligatoria o senza alcun titolo.

TIPOLOGIA VOUCHER B

Si applica a tutte le altre categorie di utenti ammissibili.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Sede del corso
Milano, p.le R. Morandi 2, Centro congressi Fast
 

Per ulteriori informazioni e per iscrizioni
Per l’iscrizione al corso “Efficienza energetica degli edifici  è necessario presentarsi personalmente presso la sede della Fast in p.le R. Morandi 2  a Milano, previa appuntamento, muniti di marca da bollo da 14,62 Euro, fotocopia del documento di identità e cod. fisc. e partita Iva dell’Ente.
Per l’appuntamento è necessario accordarsi telefonicamente e via email con il responsabile del corso Dott. Alessandro Villa - Tel: 02/ 77790315 email:
alessandro.villa@fast.mi.it, oppure con la sig.ra Fulvia Vezzulli al n°02 77790321 email: fulvia.vezzulli@fast.mi.it



Il corso fa parte del Catalogo regionale settoriale per la formazione a scelta individuale consultabile sul sito: www.formazioneasceltaindividuale.it