edizione 08.09.05

 

 

Milano Energia 2005

mostra convegno internazionale delle risorse e delle tecnologie energetiche

Rich-Mach 2005

rassegna internazionale della chimica e delle apparecchiature chimiche


4-7 ottobre 2005

Padiglioni 17/3, 17/2, 18, 19

 

Incontri organizzati dalla Fast

 

INDICE

 

Presentazione dei convegni di Milano Energia

Informazioni generali

I comitati della mostra-convegno

Scheda di iscrizione

 

Presentazione dei convegni di Milano Energia
La sicurezza degli approvvigionamenti energetici, il contenimento dei costi, la valorizzazione delle fonti alternative, il ricorso a nuovi vettori come l'idrogeno, la salvaguardia ambientale con la riduzione delle emissioni, ecc. non solo rimangono i principali obiettivi e contenuti dei programmi delle istituzioni dei paesi industrializzati e degli organismi sovranazionali, ma pure attirano sempre più l'attenzione degli operatori e dei consumatori. La terza edizione della mostra convegno Milano energia offre dal 4 al 7 ottobre 2005 quattro giorni di confronti, divulgazione tecnico-scientifica, formazione e informazione per aiutare a capire il "pianeta energia" in tutte le sue componenti e individuare le soluzioni migliori: politiche e strategie, tecnologie, produzione e distribuzione, mercati, privatizzazioni e nuovi operatori, strumenti finanziari, ecc. La contestualità con altri saloni quali Oil and Gas, Rich-Mac, Aqua ed Expobiotech negli stessi padiglioni di fieramilanocity, rafforza la previsione di avere molte migliaia di visitatori interessati; nuovi clienti per gli espositori; opportunità di sensibilizzare fasce più ampie di pubblico senz'altro qualificato, ma scarsamente attento alle problematiche energetiche perchè non sufficientemente informato. Milano energia 2005 rafforza la sua missione di approccio integrato al "sistema energia" in controtendenza rispetto alle rassegne e agli incontri tecnici sempre più specializzati che non offrono la visione d'insieme che il comparto richiede. Perciò fonti tradizionali e alternative si confrontano in una sola vetrina perchè entrambe rispondono, con dimensioni e funzioni diverse, all'esigenza basilare di disporre di energia sufficiente per lo sviluppo. Energia solare nelle sue varie componenti (fotovoltaico, eolico, biomassa) ma pure petrolio e gas naturale o carbone pulito; efficienza energetica, trasmissione e distribuzione, uso razionale, ecc., sono tutti segmenti importanti dell'unico grande settore energia, il motore dello sviluppo, la garanzia per una vita migliore. La Fast, d'intesa con prestigiose organizzazioni internazionali (Cogen Europe, Wec-World Energy Council-Italia) e autorevoli associazioni nazionali (Aee di Aeit-Associazione per l'energia elettrica della Federazione italiana di elettrotecnica, elettronica, automazione, informatica e telecomunicazioni; Associazione energia Anie-Federazione nazionale imprese elettrotecniche ed elettroniche; Aper-Associazione produttori energia da fonti rinnovabili; H2It-Associazione italiana idrogeno e celle a combustibile; Irc-Innovation relais centre Lombardia; Sci-Società chimica italiana, sezione Lombardia) ha definito i contenuti del programma scientifico, selezionando i temi da affrontare. Di seguito vengono riportate le principali iniziative destinate a dare un significativo arricchimento all'esposizione.
Per completezza di informazione, si segnalano pure gli eventi promossi dalla Fast nell'ambito di Rich-Mac, l'appuntamento fieristico che riunisce in un unico contesto i settori della chimica analitica e clinica, della diagnostica, della sanità, delle biotecnologie, degli impianti e dei processi industriali.

Torna all’indice

 



Informazioni generali

Torna all’indice

Sede e orari

Gli eventi si tengono presso il Fiera Milano Congressi Center (padiglione 17/3 - fieramilanocity).
L'esposizione occupa i padiglioni 13, 17/2, 18 e 19. L’ingresso è da Porta Gattamelata 2.
Si invita a controllare le sale indicate per ciascuna manifestazione.
La mostra convegno si svolge dal 4 al 7 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 18.00.

Modalità di partecipazione

L’ingresso alla mostra è gratuito.
Per facilitare l’accesso alla mostra si prega di compilare al più presto la scheda di preregistrazione per i visitatori, disponibile sul sito www.fieramilanotech.it .
Per la partecipazione alle manifestazioni organizzate dalla Fast sono necessari l’iscrizione tramite l’apposita scheda e, ove richiesto, il pagamento dell’eventuale quota.
Le adesioni vengono accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili, rispettando l’ordine cronologico di iscrizione.
Per ulteriori informazioni
I programmi possono subire modifiche.
Si invitano gli interessati a consultare per gli aggiornamenti il sito www.fast.mi.it e i siti delle altre segreterie organizzative.
Per informazioni sugli eventi organizzati da enti diversi dalla Fast, è necessario contattare le segreterie organizzative di riferimento.

Segreteria organizzativa dei convegni Fast

P.le R. Morandi 2 – 20121 Milano

Tel. 02-77790304-5-7 - Fax 02-782485

E-mail: fast@fast.mi.it
Sito web: www.fast.mi.it

Segreteria della mostra
Fiera Milano Tech

Via Gattamelata 34, 20149 Milano

Tel. 02-3264.345 – 804
Fax 02-3264.284
E-mail: segreteria@fieramilanotech.it
Sito web: www.fieramilanotech.it

I comitati della mostra-convegno

 

Coordinatore: Alessandro Clerici, Vicepresidente Fast

 

COMITATO D'ONORE

 

Gabriele ALBERTINI

Sindaco Comune di Milano

Carlo Andrea BOLLINO

Presidente Grtn

Domenico BOSATELLI

Presidente Prosiel e Gewiss
Diana BRACCO
Presidente Assolombarda

Gilberto CALLERA

Presidente Wec - World Energy Council, Italia
Gianpaolo CALLIGARICH
presidente Aeit di Milano

Renzo CAPRA

Presidente Asm Brescia e Iefe
Andrea CLAVARINO

Presidente Assocarboni
Jesus Olmos CLAVIJO

Presidente Endesa Italia

Alberto CLO’

Presidente Rie

Adolfo COLOMBO

Presidente Fast

Pasquale DE VITA

Presidente Unione Petrolifera

Sergio FAGGIANI

Presidente ATI Nazionale
Roberto FORMIGONI
Presidente Regione Lombardia

Francesco GAGLIARDI          

Presidente Aeit

Gian Francesco IMPERIALI

Presidente Anie e Abb Italia

Gianni LETTA
Sottesegretario Presidenza del Consiglio
Roberto LONGO

Presidente Aper

Sergio MAMMI

Presidente Anit

Altero MATTEOLI

Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio

Emma MARCEGAGLIA

Vice presidente Confindustria

Alessandro ORTIS

Presidente Autorità per l’energia elettrica e il gas

Bruno PAVESI
Presidente Fiera Milano Tech e Amministraore delegato Bassani Ticino
Filippo PENATI

Presidente Provincia di Milano

Michele PERINI

Presidente Fiera Milano

Umberto QUADRINO

Presidente Edison

Giuseppe RECCHI
Presidente General Eletric Italia
Salvatore RUSSO      

Presidente Enertad

Giordano SERENA

Presidente Assoelettrica

Giorgio SZEGO

Presidente Gme

Giuliano ZUCCOLI

Presidente Federutility e Aem Milano











COMITATO SCIENTIFICO


Angelo AIRAGHI
Presidente Associazione energia Anie

Valerio BATTISTA

Amministratore delegato Pirelli Cavi

Massimo BECCARELLO
Direttore Strategie studi e documentazione, Autorità per l’energia elettrica e il gas

Gabriele BERTHOLET
Responsabile Assoutility-Assolombarda
Alberto BIANCARDI
Direttore Energia Confindustria

Guido BORTONI

Direttore, Energia elettrica, Autorità per l’energia elettrica e il gas

Maurizio BRANCALEONI

Vicepresidente Anima

Luigi BRESSAN

Presidente Ati sez. Lombardia

Alessandro BRUSA

Direttore Aper

Vincenzo CANNATELLI

Direttore generale Mercato, Infrastrutture e reti Enel

Stefano CETTI

Presidente Aidi e Direttore Rete Aem Milano

Corrado CLINI

Direttore generale Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio

Mario CORSI

Evp Divisione Power Technologies Abb

Luca D’AGNESE 

Amministratore delegato Grtn

Luigi DE PAOLI

Direttore Iefe

Felice EGIDI

Direttore Corporate Endesa Italia

Giorgio FANTONI

Amministratore delegato Alstom Power It.

Sergio GARRIBBA

Direttore generale Ministero attività produttive

Giancarlo MANZONI

Presidente Aee di Aeit

Luigi MORISI

Presidente Assifer di Anie

Alberto PIERI

Segretario generale Fast

Marieke REIJALT

Direttore generale H2IT

Piero SALVADORI

Presidente Nuovo Pignone

Giorgio SOLDADINO

Direttore generale Federenergia

Mariarosaria SPAGNUOLO

Responsabile Ambiente energia sicurezza Assolombarda

Francesco STARACE

Direttore Business Area trade, Enel Produzione

Paolo TARGETTI

Presidente Anie Assil

Raffaele TISCAR

Direttore generale Reti e servizi pubblica utilità, Regione Lombardia