Seminario
 

Le tecnologie dell’idrogeno
alla prova dei primi mercati

Fast – H2It
lunedì 7 aprile 2008 ore 14

Atti del seminario

Presentazione
L’idrogeno fa strada anche in Italia. Relativamente alle infrastrutture, una stazione di servizio multifuel opera in provincia di Livorno dal 2006; un’altra può fornire idrogeno a Mantova grazie al cofinanziamento del progetto europeo ZeroRegio; Milano si prepara ad inaugurare il primo distributore urbano di idrogeno a fine giugno; il progetto Miscela della Regione Lombardia prevede due stazioni, rispettivamente ad Assago e Monza, che possono erogare anche idrogeno. Relativamente alle applicazioni mobili e stazionarie, alcune vetture dotate di celle a combustibile alimentate a idrogeno girano per le strade di Mantova. Nell’ambito del progetto europeo HyChain la società Vem ha ottenuto l’omologazione per il suo veicolo da lavoro che funziona con cella a combustibile e idrogeno. Alle Olimpiadi di Pechino ci saranno due mezzi di trasporto a idrogeno di produzione italiana. Sottomarini della marina militare funzionano con celle a combustibile e idrogeno. A Milano 4 auto con motore a combustione interna circolano anche con l’idrogeno. Nei prossimi mesi 20 Panda saranno alimentate da una miscela al 70% metano e 30% idrogeno. La Fast ha l’autorizzazione per installare nell’atrio del Centro congressi (luogo aperto al pubblico, in pieno centro città) una cella a combustibile collegata allo stoccaggio di idrogeno. Alcune società di comunicazione stanno valutando le offerte per acquisire le fuel cell per far funzionare i loro ripetitori isolati. E ci sono anche dei fondi! La Legge finanziaria per il 2008 stanzia risorse per riavviare la Piattaforma tecnologica nazionale e per promuovere un progetto per le tecnologie dell’idrogeno. La Lombardia e il Piemonte hanno sottoscritto un protocollo d’intesa relativo all’idrogeno. Sono pochi esempi qualitativamente significativi che testimoniano che l’idrogeno e le sue tecnologie avanzano. E questo è lo scopo del seminario: presentare i primi passi concreti del nuovo mercato che si sta affermando.

ATTI DEL SEMINARIO
 

 

 

I primi mercati delle tecnologie per l’idrogeno: una panoramica internazionale
Marieke Reijalt, H2It

   

Le celle a combustibile e la loro applicazione nelle apparecchiature del settore “Early Markets”
Gianmario Picciotti/Roberto Bianchi, Mesdea