Biomasse e bioenergie,
nuovi sviluppi e applicazioni


Crea, Veronafiere, 23 ottobre 2008

ATTI DEL CONVEGNO

Le biomasse sono una fonte di “energia pulita” su cui l’Unione europea ha scelto di investire. Queste bioenergie avranno un ruolo sempre più strategico e daranno un contributo significativo al conseguimento dell’obiettivo comunitario di produrre, entro il 2020, il 20% dell’energia da fonti rinnovabili. Trarre energia dalle biomasse consente di ridurre la dipendenza dai combustibili fossili, quindi di contribuire alla riduzione dell’effetto serra; inoltre permette uno smaltimento ecologico di una serie di rifiuti derivanti da attività produttive con un conseguente vantaggio economico e sociale. Le biomasse, infatti, utilizzate per ottenere energia spesso sono costituite da scarti dell’agricoltura, dell’allevamento e dell’industria. L’iniziativa si propone come occasione di divulgazione delle politiche in atto e di confronto tra quanti operano nel settore; ampio spazio sarà dedicato alla realtà della regione Veneto e alle esperienze locali.

Presentazione
Olga Chitotti, Fast

Opportunità di sviluppo delle biomasse per la produzione di energia in Europa e in Italia. Normative di riferimento
Walter Merzagora, ITABIA

L’esperienza dell’Alto Adige
Hanspeter Fuchs, Consorzio Biomassa dell’Alto Adige

L’esperienza della Provincia di Trento
Giacomo Carlino, Provincia di Trento - Direzione energia

Progetti di sviluppo delle bioenergie nella Regione Veneto
Comune di Legnago