LIVINLUCE 2009 - ENERMOTIVE 2009

Trasmissione e distribuzione: mercato elettrico e smart grids

FieraMilano Rho, Centro congressi Stella Polare

29 maggio 2009

Atti

Presentazione

Le Smart Grids sono reti di distribuzione dell’energia di nuova concezione, grazie alle quali sia i distributori che gli utenti-consumatori possono trarre numerosi benefici. Esse sono basate su un approccio completamente diverso dalle reti tradizionali: sono più centrate sul consumatore, soprattutto nel momento in cui diviene anche produttore di energia, e permettono di integrare nel circuito l’energia generata da fonti rinnovabili. Le reti di distribuzione del futuro saranno in grado di soddisfare i bisogni degli utenti in termini di economia, flessibilità e maggiore affidabilità.

Per raggiungere questo obiettivo e sviluppare un sistema così rivoluzionario il ruolo dell’Information and Communication Technology è basilare per poter gestire la grande quantità di dati necessaria per far funzionare la nuova rete.

Così, le reti “intelligenti” diventano strumento fondamentale nella definizione di una nuova strategia europea per un’energia più sostenibile, più competitiva e più sicura. Questo aspetto viene anche definito all’interno della Vision della Piattaforma tecnologica europea delle Smart Grids e del suo recente Strategic Deployment Document (SDD), dove si ribadisce la necessità di soluzioni tecnologiche innovative, si mettono in evidenza gli ostacoli allo sviluppo delle reti intelligenti e si propongono soluzioni per una rapida implementazione.

Come saranno le reti elettriche di nuova generazione? Quali sono le prospettive di sviluppo delle Smart Grids e come influiranno sul mercato energetico dei prossimi decenni? Rispondono alle domande e tentano di delineare lo scenario effettivo delle Smart Grids, gli esperti coinvolti da Fast e Fiera Milano Tech in questo convegno.
 

Dario Lucarella, Presidente AEE – Associazione Energia Elettrica

Gianni Armani, Direttore Operation Italia, Terna

Gerardo Montanino, Direzione Operativa GSE

Paola Petroni, Responsabile tecnologie di rete, Divisione Infrastrutture e Reti, Enel
Giovanni Battista Ferrari, Presidente Comitato per l'Ambiente Anie