Alkammonia
Fuel Cell per l’industria globale di telecomunicazioni.
Progetto cofinanziato da FCH JU, maggio 2013-aprile 2017

Alkammonia è un progetto che rivoluzionerà completamente il mercato delle infrastrutture delle telecomunicazioni poiché prevede l’integrazione delle celle a combustibile alcaline ad alta efficienza – attraverso il riscaldamento catalitico dell’ammoniaca e lo stoccaggio della stessa allo stato solido - con l’installazione sempre crescente di Stazioni Radio Base (BTS) in zone remote del mondo.
Le milioni di BST già installate presentano diversi limiti dovuti principalmente all’utilizzo di generatori diesel on-site, ma i risultati di Alkammonia sono riusciti a superarli e rimpiazzarli attraverso l’impiego di fuel cell alcaline combinate con sistemi di trattamento dell’ammoniaca con un processo ad emissioni zero.
Il consorzio che dal 2013 si occupa del progetto con grande competenza comprende oltre a FAST/EHA anche UPS Systems plc, AFC Energy plc, ZBT GmbH specialista in celle a combustibile con marchio CE e include l’Universitat Duisburg-Essen e il Paul Scherrer Institut.



Per ulteriori informazioni  
Giorgio Tagliabue: giorgio.tagliabue@gmail.com
Ahmed Essam Aly:
ahmed@fast.mi.it


Sito internet del progetto
www.alkammonia.eu