14/16 Aprile 2012 Milano
Bando on line

1
Il Concorso
EUCYS
European Union Contest for Young Scientists
Il Concorso EUCYS
voluto da Commissione, Consiglio e Parlamento europei, intende promuove la cooperazione e l'interscambio tra gli studenti.
E' la vetrina annuale delle migliori scoperte scientifiche da parte di ragazze e ragazzi che hanno così l'opportunità di confrontarsi con colleghi con simili interessi ed attitudini.
Attraverso la manifestazione, la Commissione cerca di valorizzare gli sforzi fatti in tutti i paesi che partecipano alla gara, e invogliare i giovani a intraprendere le carriere scientifiche. L'iniziativa è parte del programma Scienza e società, gestito dalla Direzione generale Ricerca della Commissione europea e orientato a costruire un rapporto più armonioso tra sviluppo scientifico e società in generale.

I giovani e le scienze: Milano, 14/16 Aprile 2012
Nell'ambito dell'iniziativa European Union Contest for Young Scientists, la Fast - in qualità di National organizer per l'Italia - organizza la selezione italiana del concorso denominato "I giovani e le scienze 2012".
La manifestazione si svolge a Milano, presso il Centro Congressi della Fast,
il 14/16 aprile 2012.

2
Chi può partecipare alla selezione italiana
"I giovani e le scienze 2012"

Studenti italiani e stranieri, in gruppi di non più di 3 o singoli, con più di 14 anni il 1° settembre e meno di 21 anni al 30 settembre nell'anno di svolgimento, che frequentano le scuole medie superiori o il 1° anno di università in Italia. È necessaria la conoscenza della lingua inglese. I vincitori delle precedenti edizioni non possono partecipare all’iniziativa.

Che cosa bisogna realizzare
Studi o progetti originali e innovativi in qualsiasi campo scientifico, ad esempio: acqua, scienze della terra, chimica, fisica, matematica, medicina, salute, scienze biologiche, scienze ambientali, energia (con particolare riferimento alle fonti rinnovabili e alle tecnologie dell’idrogeno), tecnologie dell’informazione, ecc.
Il testo scritto non deve superare le 10 pagine A4, deve essere redatto con carattere Times New Roman 12 e deve essere accompagnato con al massimo 10 pagine di eventuali grafici, foto, illustrazioni.
È obbligatoria la sintesi in lingua inglese di 1 pagina A4 (massimo 3.000 caratteri, spazi esclusi).

Quali sono i criteri di selezione e valutazione
O
riginalità dell'idea e del tema trattato; creatività scientifica; rilevanza scientifica e possibili applicazioni del progetto; uso appropriato di metodi scientifici e sistematicità nell'approccio al problema; completezza nella trattazione dello studio; chiarezza nell'interpretazione dei risultati; qualità della relazione scritta e della presentazione visiva (stand); conoscenze di base legate al progetto; capacità di discutere il progetto con i membri della giuria.

3
Quando scade il termine per partecipare alla selezione italiana "I giovani e le scienze 2012"
Giovedì 16 febbraio 2012 alle ore 17.00.

Che cosa si deve consegnare entro tale data?

a)
il modulo di partecipazione in formato cartaceo
(1 originale + 2 fotocopie) ed elettronico (word);

b) il progetto in formato cartaceo
(1 originale + 2 fotocopie) e in formato elettronico (word);
c) la sintesi in inglese in formato cartaceo
(1 originale + 2 fotocopie) e in formato elettronico (word);
d) il certificato di iscrizione rilasciato dalla scuola/università in formato cartaceo (1 originale + 2 fotocopie);
e) 2 fototessere in formato cartaceo ed elettronico (JPG o GIF);
f) carta di identità valida in formato cartaceo (3 fotocopie);
g) codice fiscale in formato cartaceo (1 fotocopia).

Indirizzo per la spedizione postale
:
FAST
Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, p.le R. Morandi 2, 20121 Milano
Indicare sulla busta "Concorso i giovani e le scienze 2012"
Indirizzo per la spedizione elettronica:
giovaniescienze@fast.mi.it

4
Quanti sono i progetti che saranno selezionati?
I progetti e la documentazione richiesta, pervenuti alla segreteria del concorso entro Giovedì 17 febbraio 2012 alle ore 17.00, saranno valutati e selezionati da una giuria italiana composta da un Presidente e da almeno 16 commissari appartenenti alle associazioni scientifiche e tecniche, all'Università e all'industria.
La giuria selezionerà fino ad un max di 25 progetti che potranno così partecipare al concorso  
in programma dal 14 al 16 Aprile 2012 a Milano.
Quando saranno resi noti i progetti selezionati?
I progetti selezionati verranno resi noti dopo il 21 marzo 2012

Quali sono i premi?
Ai progetti che partecipano alla selezione italiana in programma dal 14 al 16 Aprile 2012 a Milano, la giuria assegna i seguenti riconoscimenti:
1) partecipazione al 24° EUCYS concorso dell’Unione europea per i giovani scienziati, con premi fino a € 7.000 e soggiorni studio, Settembre 2012;
2)
partecipazione alla 23a settimana internazionale ricerca natura, Zurigo e Alpi svizzere, 30 Giugno - 6 Luglio 2012;
3) partecipazione alla 9a ESE esposizione scientifica europea di Milset, Luglio 2012;
3) partecipazione alla 54° LIYSF forum internazionale giovanile della scienza, Londra, 16-30 agosto 2012,  
4)
partecipazione al 16° SIWI premio internazionale dell’acqua per i giovani, con riconoscimenti di $ 5.000
Stoccolma, 18-24 agosto 2012;

5)
partecipazione al 27aMostratec, Novo Hamburgo (Brasile), 22-27 ottobre 2012;
6) partecipazione alla 64a ISEF fiera internazionale della scienza e dell’ingegneria, Phoenix (Stati Uniti),
12-17 maggio 2013;
7) partecipazione a Expo Science esteri.
8) attestati di prestigiosi associazioni internazionali.


Sono previsti premi e riconoscimenti anche per gli insegnanti.

I progetti selezionati
Programma della manifestazione
Bando, norme e premi

5
Come preparare un buon progetto

Un buon progetto scritto si compone delle seguenti parti:

a) titolo del progetto: scrivi nome dell’autore/i e relativo indirizzo/i, scuola o istituzione dove è stata condotta la ricerca, docente di riferimento;
b) indice dei contenuti: indica il numero di pagina per l’inizio di ciascuna sezione;
c) introduzione: spiega come è nato il tuo progetto, le tue ipotesi, un'illustrazione di ciò che intendi raggiungere con la tua ricerca;
d) esperimenti: esponi in modo chiaro e dettagliato la metodologia usata per ottenere i dati o le tue osservazioni; accludi fotografie, disegni, grafici tabelle, ecc. 
e) discussione: questa è la parte essenziale della tua ricerca, sii chiaro e completo così da permettere ai giudici di capire esattamente il tuo percorso di ricerca; elenca i risultati e le conclusioni che devono derivare dai dati sperimentali; paragona i risultati con i valori teorici, con i dati pubblicati, con i risultati attesi e con i convincimenti comuni; includi una discussione sui possibili errori (eccoti alcune domande da porti: come sono variati i dati tra esperimenti ripetuti? come i tuoi risultati sono stati influenzati da eventi incontrollabili? cosa faresti di diverso se dovessi ripetere questi esperimenti? quali altri esperimenti dovrebbero essere attuati?)
f) conclusioni: riassumi i tuoi risultati; sii specifico, non generico; indica le possibili applicazioni e gli sviluppi del tuo progetto;
g) ringraziamenti: ringrazia chi ti ha assistito (persone, enti, istituzioni di ricerca, ecc.);
h) bibliografia: essa può comprendere libri, articoli scientifici, articoli di stampa, ecc.
6
Il programma delle giornate del 14,15,16 Aprile 2012

Programma della manifestazione del 14/16 Aprile

7
Qual è la documentazione disponibile on line


Modulo di partecipazione


Bando, norme e premi

A chi chiedere ulteriori informazioni

FAST
P.le R. Morandi 2
20121 Milano
Segreteria organizzativa
Dott. ssa Manuela Bergami
tel. 02 77790308 - fax 02 782485
e-mail: giovaniescienze@fast.mi.it


8
Rassegna delle selezioni realizzate

2011

I finalisti e la sintesi dei progetti selezionati
Programma invito -
Bando del concorso
Foto degli stand -
Foto della premiazione