LA BOLLETTA ELETTRICA NEL MERCATO LIBERO
Indicazioni per la comprensione di una bolletta dell'energia elettrica


 Conferenza di Federico Luiso, Autorità per l’energia
organizzata da Aeit sez. Milano e Fast

12 Febbraio 2015 - Centro Congressi Fast



Presentazione

La bolletta elettrica si presenta alla maggior parte dei consumatori poco comprensibile. Molti corrispettivi, diversamente articolati, impediscono, tra l'altro, un agevole confronto di convenienza tra le varie offerte presentate dai fornitori sul mercato libero.
L'intervento è volto a illustrare la composizione di una bolletta e il significato delle singole voci che compongono il prezzo di acquisto dell'energia elettrica. Con l’occasione viene presentato il nuovo format delle bollette dell’energia elettrica recentemente deciso dall'Autorità per l'energia – la Bolletta 2.0 – che diventa operativo a partire dal mese di settembre 2015. In un solo foglio, consultabile anche su computer-tablet-smartphone, sono immediatamente visibili gli elementi essenziali di spesa e di fornitura. Il nuovo modello è pensato anche per facilitare le operazioni di confronto delle offerte sul mercato libero. A questo proposito vengono fornite alcune indicazioni utili per effettuare tale paragone, tra cui l’illustrazione del Trova Offerte, l’apposito strumento messo a disposizione on line dall’Autorità per l’energia.

Laureato in Ingegneria elettrica all’Università di Pisa nel 1997, Master in "Gestione dei Processi Industriali" presso il Consorzio Energy di Novara, Master in Diritto amministrativo presso la Scuola superiore di amministrazione pubblica, il relatore Federico Luiso lavora presso l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico, Direzione Osservatorio, Vigilanza e Controlli.
Relazioni:
       
  Federico Luiso