Fonti energetiche rinnovabili: situazioni e tendenze di eolico, fotovoltaico e biomasse

convegno Fast-Aper
7 ottobre 2005, ore 9.30, Fiera Milano City, Padiglione 17,
(Sala Gialla 3)

 

Secondo il rapporto del marzo 2005 di Eurec (European renewable energy research community) il bilancio dell’industria europea delle energie rinnovabili si è decuplicato in 15 anni, passando da 1,5 a 15 miliardi di euro. Il fatturato dell’eolico nel 2003 è di 4,2 miliardi di euro in Germania, il primo mercato al mondo in termini di installazione, con una crescita media annua del 35% dalla fine degli anni novanta. Si calcola che il settore fotovoltaico europeo sia nel 2004 di circa 1 miliardo di euro; dal 1999 la capacità installata cresce ad una media annua vicina al 45%.

Ancora più positiva la situazione per le biomasse: l’Unione europea ha il primato nello sviluppo delle tecnologie per produrre elettricità con questa fonte che fornisce il 4% dell’energia comunitaria, soprattutto come combustibile per gli impianti di riscaldamento e di cogenerazione.

Il convegno presenta la situazione del mercato italiano raffrontato con l’Europa. Se da un lato c’è una buona capacità tecnologica, dall’altro permangono vincoli istituzionali, inadempienze e contraddizioni normative, atteggiamenti controversi dell’opinione pubblica che di fatto ipotecano pesantemente in modo negativo le potenzialità di questo settore.

 

Programma

 

9.30

Registrazione dei partecipanti

10.00

Presentazione dell’iniziativa

Alessandro Clerici, vicepresidente Fast

10.10

Introduzione ai lavori

Alessandro Brusa, direttore Aper

10.20

Situazione attuale ed evoluzione prevedibile delle principali fonti energetiche rinnovabili

- Eolico

  Luciano Pirazzi, Enea

- Fotovoltaico

  Gianluca Bertolino, Gifi

- Biomasse

  Franco Cotana, Centro di ricerca sulle biomasse, Università di Perugia

11.20

Pareri e proposte dal sistema dei produttori

Tavola rotonda coordinata da Roberto Longo, presidente Aper

Con la partecipazione di

Corrado Bacco, direttore tecnico Edison Energie Speciali

Giovanni Baldi, direttore Divisione eolico, Energia
Cesare Fera, amministratore delegato Fabbrica energie rinnovabili alternative

Felice Egidi, direttore Corporate Endesa Italia

Roberto Garavaglia, amministratore delegato Euroenergy Group

Luigi Spotti, Enertad

Fabrizio Tortora, responsabile Italia Gamesa Energia Italia

Paolo Rocco Viscontini, presidente Enerpoint

13.15

Conclusioni a cura del coordinatore

Alessandro Brusa, direttore Aper

 

 


Informazioni generali

Iscrizioni

Per la partecipazione alle manifestazioni è necessaria l’iscrizione tramite l’apposita scheda e, ove richiesto, il pagamento dell’eventuale quota. Le adesioni vengono accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili, rispettando l’ordine cronologico di iscrizione.
L’ingresso alla mostra è gratuito. Per facilitare l’accesso si prega di compilare al più presto la scheda di preregistrazione per i visitatori, disponibile sul sito www.fieramilanotech.it .
Per informazioni sugli eventi organizzati da enti diversi dalla Fast, è necessario contattare le segreterie organizzative di riferimento.

I programmi possono subire modifiche.
Si invitano gli interessati a consultare per gli aggiornamenti il sito www.fast.mi.it e i siti delle altre segreterie organizzative.


Segreteria dei convegni Fast

P.le R. Morandi 2 – 20121 Milano

Tel. 02-77790304-5-7 - Fax 02-782485

E-mail: fast@fast.mi.it
Sito web: www.fast.mi.it

Segreteria della Mostra

Via Gattamelata 34, 20149 Milano

Tel. 02-3264345 –804 - Fax 02-3264284

E-mail: segreteria@fieramilanotech.it