La produzione di elettricità con combustibili fossili e nucleare:

confronti e orientamenti per il futuro

convegno Fast con la collaborazione di Associazione energia Anie

5 ottobre 2005, ore 9.30, Fiera Milano City, Padiglione 17, (Sala Gialla 3)

 

Al di là degli sforzi dell’Unione europea e degli Stati membri, ma anche delle speranze di operatori e opinione pubblica a favore delle risorse energetiche rinnovabili, è fuori di dubbio che almeno per qualche decennio la produzione elettrica si baserà ancora prevalentemente sui combustibili fossili quali petrolio, gas, carbone e sul nucleare.

Ne consegue che bisogna migliorare processi e tecnologie per valorizzare il più possibile le riserve disponibili, ottenere prestazioni sempre più elevate, gestire l’utilizzo equilibrato di tali fonti convenzionali.

L’incontro si avvale dei contributi di qualificati operatori, che spiegano la situazione e le potenzialità delle tecnologie per lo sfruttamento intelligente delle risorse energetiche convenzionali.

 

Programma

 

9.30

Registrazione dei partecipanti

10.00

Presentazione dell’iniziativa

Alessandro Clerici, vicepresidente Fast

10.15

Introduzione ai lavori

Angelo Airaghi, presidente Associazione energia Anie

 

Interventi di inquadramento

10.30

Relazione 1

Davide Tabarelli, direttore Rie

10.50

Relazione 2

Francesco Starace, direttore Business area Enel Produzione

11.10

Relazione 3

Alberto Biancardi, direttore energia Confindustria

11.30

La parola agli operatori

Tavola rotonda coordinata da Angelo Airaghi, presidente Associazione energia Anie

Con la partecipazione di

Giorgio Fantoni, amministratore delegato Alstom

Piero Manzoni, evp Produzione e trasmissione Siemens

Giorgio Palazzi, direttore dipartimento Fonti rinnovabili e risparmio energetico Enea
Piero Salvadori, presidente Nuovo Pignone
Giuseppe Zampini, amministratore delegato Ansaldo

Rappresentante Areva
Bern Doehnert, Regional Vice President Westinghouse Eletric Corporation, Bruxelles

Francesco Zofrea, amministrtore delegato Enitecnologie

13.00

Interventi del pubblico

13.15

Conclusioni a cura del coordinatore

Angelo Airaghi, presidente Associazione energia Anie

 



Informazioni generali

Iscrizioni

Per la partecipazione alle manifestazioni è necessaria l’iscrizione tramite l’apposita scheda e, ove richiesto, il pagamento dell’eventuale quota. Le adesioni vengono accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili, rispettando l’ordine cronologico di iscrizione.
L’ingresso alla mostra è gratuito. Per facilitare l’accesso si prega di compilare al più presto la scheda di preregistrazione per i visitatori, disponibile sul sito www.fieramilanotech.it .
Per informazioni sugli eventi organizzati da enti diversi dalla Fast, è necessario contattare le segreterie organizzative di riferimento.

I programmi possono subire modifiche.
Si invitano gli interessati a consultare per gli aggiornamenti il sito www.fast.mi.it e i siti delle altre segreterie organizzative.


Segreteria dei convegni Fast

P.le R. Morandi 2 – 20121 Milano

Tel. 02-77790304-5-7 - Fax 02-782485

E-mail: fast@fast.mi.it
Sito web: www.fast.mi.it

Segreteria della Mostra

Via Gattamelata 34, 20149 Milano

Tel. 02-3264345 –804 - Fax 02-3264284

E-mail: segreteria@fieramilanotech.it