L’energia in Italia e nel mondo: realtà e prospettive

convegno Fast-Wec Italia, 4 ottobre 2005, Fiera Milano City, Padiglione 17, ore 13.30 (Sala Gialla 3)

 

La questione energetica si presenta più che mai con la sua scottante attualità, gravida di conseguenze per istituzioni, operatori, consumatori. L’impennata dei costi, ma anche il rapporto con l’ambiente e la necessità di controllare le emissioni, gli equilibri geopolitici messi a dura prova da situazioni di crisi in aree di produzione e dall’impetuoso sviluppo di Cina e India, l’apporto effettivo delle fonti rinnovabili e la scoperta di nuove risorse sono alcuni degli aspetti più critici.

Il convegno dapprima presenta il quadro energetico mondiale così come delineato dal rapporto “2004 Survey of energy resources” del Wec, World Energy Council; spiega le potenzialità delle fonti alternative; illustra il ruolo del nucleare discutendone il possibile ritorno in Italia. Nella seconda parte intervengono rappresentanti di istituzioni e operatori per esporre le migliori strategie d’intervento per l’Italia.

 

Programma preliminare

 

13.30

Registrazione dei partecipanti

14.00

Presentazione dell’iniziativa

Alessandro Clerici, presidente onorario Wec Italia, vicepresidente Fast

14.15

Introduzione ai lavori

Gilberto Callera, presidente Wec Italia

14.30

Le risorse energetiche mondiali: il rapporto Wec 2004

Alessandro Clerici, presidente onorario Wec Italia, vicepresidente Fast

15.15

Le indicazioni di istituzioni e operatori

Tavola rotonda coordinata da:

Gilberto Callera, presidente Wec Italia

con la partecipazione di:

Renzo Capra, presidente Asm Brescia e Iefe Bocconi

Andrea Clavarino, presidente Assocarboni

Corrado Clini (*), direttore generale Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio

Luca D'Agnese, amministratore delegato Grtn
Luigi De Paoli, direttore Iefe Bocconi

Pasquale De Vita , presidente Assopetroli

Roberto Formigoni (*), presidente Regione Lombardia

Sergio Garribba, direttore generale Ministero delle attività produttive

Gian Francesco Imperiali, presidente Anie e Abb Italia

Massimo Orlandi, amministratore delegato Energia

Alessandro Ortis, presidente Autorità per l’energia elettrica e il gas

Umberto Quadrino, presidente Edison
Giuliano Zuccoli, presidente Federutility e Aem Milano

17.00

Interventi del pubblico

17.30

Conclusioni a cura del coordinatore

 

(*)  in attesa di conferma

 


Informazioni generali

Iscrizioni

Per la partecipazione è necessaria l’iscrizione tramite l’apposita scheda e, ove richiesto, il pagamento dell’eventuale quota. Le adesioni vengono accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili, rispettando l’ordine cronologico di iscrizione.
L’ingresso alla mostra è gratuito. Per facilitare l’accesso si prega di compilare al più presto la scheda di preregistrazione per i visitatori, disponibile sul sito www.fieramilanotech.it .
Per informazioni sugli eventi organizzati da enti diversi dalla Fast, è necessario contattare le segreterie organizzative di riferimento.

I programmi possono subire modifiche.
Si invitano gli interessati a consultare per gli aggiornamenti il sito www.fast.mi.it e i siti delle altre segreterie organizzative.


Segreteria dei convegni Fast

P.le R. Morandi 2 – 20121 Milano

Tel. 02-77790304-5-7 - Fax 02-782485

E-mail: fast@fast.mi.it
Sito web: www.fast.mi.it

Segreteria della Mostra

Via Gattamelata 34, 20149 Milano

Tel. 02-3264345 –804 - Fax 02-3264284

E-mail: segreteria@fieramilanotech.it